Responsabilità medico-sanitaria

Lo studio legale Di Pentima si occupa da sempre e sin dall’inizio della sua attività, di responsabilità medico-sanitaria.

Formazione ed esperienza specifiche

    È necessario che l’assistenza legale sia affidata ad Avvocati professionisti con specifica formazione, preparazione ed esperienza tali da poter assicurare al meglio la tutela del proprio assistito, sia che riguardi il paziente, sia che riguardi il medico.

    La consulenza legale specialistica

    In prima battuta viene fornita una consulenza legale specialistica anche attraverso un pool di medici legali e specialisti nelle diverse branche della medicina. Successivamente, verificati i presupposti per l’azione legale, sarà possibile agire preliminarmente in via stragiudiziale e solo dopo procedere all’eventuale fase giudiziale.

    Talvolta è possibile ottenere un risarcimento senza procedere con una causa, attraverso una richiesta di risarcimento in via stragiudiziale e un eventuale conseguente accordo bonario.

     

    L’attività di consulenza è quindi indispensabile per l’approfondimento del caso e per la successiva assistenza e difesa sia di chi ha subito un danno e dei sui familiari, sia dei medici/sanitari nonchè della struttura sanitaria, al fine di poter tutelare al meglio i relativi diritti.

    Trattasi quindi di materia estremamente delicata dove la preparazione giuridica, nel senso più ampio e completo, si lega in modo stretto all’esperienza ed alla conoscenza dei meccanismi che giocano un ruolo fondamentale quali presupposti per l’individuazione, in ambito medico-sanitario, dell’esistenza o meno di una responsabilità.

    Competenza ed esperienza

    Ascolto, riservatezza e tutela

    In tutta Italia

    Avv. Maria Gabriella Di Pentima

    Fondatore dello Studio Legale Di Pentima.

    Avvocato in Forlì, abilitato al patrocinio innanzi alla Corte Suprema di Cassazione ed alle altre Giurisdizioni Superiori. Già Direttore della Scuola Forense di Forlì-Cesena nonché docente nella stessa.

    Svolge da tempo attività di studio e ricerca, autore di diverse pubblicazioni, monografie e articoli.

     

    Avvocato Forlì Maria Gabriella Di Pentima

    Struttura delle attività iniziali

    W

    Esame del caso

    W

    Raccolta delle documentazione e parere del medico

    W

    Procedura di mediazione o ATP

    W

    Procedura giudiziaria

    W

    Risarcimento del danno

    F.A.Q.

    Domande frequenti sulla responsabilità medico-sanitaria.

    Sono stato sottoposto ad un intervento chirurgico e ho subito un danno, mi spetta un risarcimento?

    Occorre preliminarmente valutare se effettivamente vi sia stato un danno e se questo sia suscettibile di valutazione economica. Inoltre, detto danno deve essere strettamente collegato e conseguente ad un’attività medico-sanitaria non corretta. Solo in questo caso si può parlare di un diritto al risarcimento del danno.

    In caso di responsabilità medica, per ottenere un risarcimento, bisogna necessariamente procedere con una causa?

    Talvolta è possibile ottenere un risarcimento senza procedere con una causa, attraverso un accordo bonario stragiudiziale.

    Il risarcimento dei danni, riguarda solo il soggetto leso o si estende anche ai suoi familiari?

    Riguarda anche i familiari, qualora essi abbiano subito un danno risarcibile e rientrino nella categoria dei soggetti titolari di tale diritto.

    È possibile conoscere l’importo del risarcimento a priori?

    No, ma il nostro studio elaborerà una valutazione economica del danno subito, unitamente a un consulente medico legale.

    Hai bisogno di maggiori informazioni?

    Compilando il form il nostro studio la ricontatterà entro 48 h per esaminare le sue esigenze.